B-LINE veste KVADRAT

B-LINE veste KVADRAT

12 ottobre 2017

L’attenta cura per il dettaglio di B-LINE si riflette anche sulla scelta dei tessuti. Il merito è anche della storica collaborazione con KVADRAT, nota azienda danese all’avanguardia nella produzione di materiali tecnici per l’arredamento di spazi contract e residenziali.

A completare gli imbottiti B-LINE sono pertanto rivestimenti di alto contenuto tecnologico, funzionale ed estetico. E’ il caso del nuovo REVIVE 1, scelto da B-LINE in 6 diverse colorazioni per la finitura della nuovissima lounge chair MERANO, la sedia TORO, i pouf CROSSED ed ESA, la poltrona BOOMERANG e la serie OVERPASS in versione poltroncina a pozzetto e divano a due posti. Si tratta di un articolo altamente ecologico ottenuto dal riciclo di bottiglie in PET, privo di coloranti azoici e quindi non nocivo per la salute e conforme al Regolamento REACH. Prodotto con un impiego ridotto di energia e sostanze chimiche e con bassissime emissioni di CO2, esercita uno scarsissimo impatto ambientale.

Quest’anno, entra nella collezione anche JUMPER 3, tessuto da esterni in 100% polipropilene, che veste elegantemente in 3 tonalità a scelta la generosa cuscinatura della versione outdoor della seduta MERANO di Raffaella Mangiarotti e Ilkka Suppanen.

Il più richiesto rimane ancora REMIX 2, in lana e nylon, ideato dal designer Giulio Ridolfo, già noto ai più per le sue collaborazioni con i grandi nomi dell’arredamento e della moda. Ottenuto da due filati melange a tre colori, B-LINE lo propone per gran parte degli articoli a catalogo, tra cui anche la sedia HELIX di Favaretto & Partners, per quel suo aspetto irregolare creato dal gioco di colori in superficie che ricorda una sartorialità del tutto maschile.

I tessuti KVADRAT selezionati da B-LINE e declinati in diverse tonalità e contrasti di texture, sono estremamente resistenti al fuoco, duraturi e solidi nei colori e conferiscono ai prodotti un look robusto e naturale.