RODOLFO BONETTO, progettista e designer celebrato da B-LINE

RODOLFO BONETTO, progettista e designer celebrato da B-LINE

6 settembre 2018

Insignito di 8 compassi d’oro per i suoi progetti rivolti principalmente alla produzione industriale, Rodolfo Bonetto ha collaborato con le più affermate aziende leader del suo tempo, lasciando testimonianze di stile e ingegno ineguagliabili. Nel corso della sua carriera, il suo inesauribile talento si è spinto anche verso il design d’arredo e B-LINE ha raccolto la sua eredità riproponendo quattro opere decisamente eclettiche.

La prima è BOOMERANG, famosa seduta d’autore ora parte della collezione permanente del MoMA di New York. È una poltrona modulare con portariviste posteriore trasformabile in divano dal look essenziale e morbido il cui nome si ispira all’inedito profilo laterale a “L”.

C’è poi il portaombrelli AKI, minimalista e divertente. Riproposto in colori freschi e attuali è adatto anche all’outdoor e può ospitare fino a quattro ombrelli di qualsiasi forma e dimensione.
È la volta quindi di BUK, l’originale portariviste a forma di U adatto a qualsiasi ambiente della casa così come ad uffici, sale d’aspetto, reception e negozi. Può essere abbinato ad un elemento gemello scegliendo tra i diversi colori disponibili.

E infine, la più versatile delle quattro proposte: si tratta di 4/4 che lascia libero spazio all’interpretazione compositiva grazie ai suoi quattro elementi che, diversamente disposti, diventano coffee table, tavolo allungato a serpentina, libreria modulare o una comoda étagère ad angolo.