C’è una bella differenza!

C’è una bella differenza!

5 maggio 2016

Non tutte le plastiche sono uguali.

Sembra un’affermazione scontata eppure spesso facciamo di ogni erba un fascio e prendiamo lucciole per lanterne.

HOOP non é una lucciola né una lanterna ma la nuova sedia disegnata da Karim Rashid realizzata in poliuretano rigido con tecnologia RIM (Reaction Injection Moulding). B-LINE ha scelto, per la produzione della scocca di HOOP, questa modalità di stampaggio ad iniezione che consente di realizzare oggetti anche di grandi dimensioni con estrema precisione e notevoli risparmi di energia rispetto allo stampaggio per iniezione tradizionale.

Il poliuretano rigido non assomiglia lontanamente al polipropilene o ad altre plastiche con cui viene spesso erroneamente confuso.

C’é una bella differenza!

Questo tecnopolimero chiamato anche poliuretano strutturale ha un’elevata durezza superficiale, un’alta resistenza meccanica anche a bassi spessori, è inerte chimicamente a tantissime sostanze, resiste all’umidità e alle temperature calde e fredde, è riciclabile al 100%, permette libertà totale di design: un materiale plastico versatile che abbina estetica e funzionalità in un unico componente.

Anche per questo HOOP non é una seduta come tutte le altre.
È solida e resistente seppure lo spessore della scocca varia tra i 4 ed i 6 mm.
È verniciata a base acqua nei colori bianco, nero, tortora e azzurro.
È adatta anche all’outdoor con le sue gambe in acciaio zincate.
È ignifuga e certificata CATAS per gli utilizzi nel mondo contract.
È gradevole al tatto grazie alla sua finitura superficiale.

Scopri le sinuose curve di HOOP