B-LINE, IL PASSATO E’ PRESENTE

B-LINE, IL PASSATO E’ PRESENTE

28 settembre 2017

Risalgono tutte ai fervidi anni ’60 -’70 le intramontabili icone del design omaggiate da B-LINE nel suo percorso dedicato alla celebrazione e al restyling esclusivo di oggetti-culto che hanno fatto epoca.
Il catalogo 2017 di B-LINE, consultabile anche online, riserva una sezione speciale a queste espressioni progettuali immortali, riproponendo al pubblico 9 classici della storia del design, ottenuti talvolta tramite opportuni adattamenti tecnologici e rivisitati nel look.

Un ampio tributo è dedicato a Joe Colombo con il carrello Boby, la seduta trasformabile Multichair, il pouf Crossed e il contenitore  Ring ripensati in colori e materiali di tendenza adatti al vivere contemporaneo. Spazio anche alle opere di Rodolfo Bonetto con il tavolino/libreria  4/4, il portaombrelli Aki, il portariviste Buk e la poltrona Boomerang, anch’esse rinnovate nelle finiture e a loro agio in ambientazioni più accattivanti e moderne. Figura nella selezione di B-LINE anche il pouf esagonale Esa di Kazuhide Takahama disponibile in 7 diverse varianti di tessuto e pelle.

Con perseveranza e passione, B-LINE prosegue nell’intento di riportare in auge l’ingegno e la creatività dei più autorevoli designer del passato che hanno fatto scuola e segnato la storia a livello mondiale.